Scuola Primaria L.Einaudi

La scuola è ubicata nell'edificio sito in Via Val d'Intelvi a Milano.  

È composta per l'A.S. 2020/21 da 23 classi, accoglie circa 491 alunni dai sei ai dieci anni, vi operano 46 docenti, 10 collaboratori scolastici.

L'orario delle lezioni, distribuito su 5 giorni settimanali, prevede, per tutte le classi, 40 ore settimanali così distribuite:

  • INGRESSO                  ore 8.25 / 8.30
  • ATTIVITA '                   ore 8.30 / 10.20
  • INTERVALLO               ore 10.20 / 10.30
  • ATTIVITA '                   ore 10.30 / 12.30
  • MENSA + intervallo     ore 12.30 / 14.30
  • ATTIVITA '                   ore 14.30 / 16.30
  • USCITA                       o re 16.30
 

 

Con la Scuola Primaria, inizia l'obbligo di istruzione scolastica del quale parte anche la Scuola Secondaria di I grado.

In linea con i tempi, le finalità della Scuola Primaria hanno il compito di promuovere lo sviluppo della personalità di ciascun alunno, far acquisire e sviluppare le conoscenze e le abilità di base, comprese dell'alfabetizzazione informatica, di fare apprendere i mezzi espressivi, la lingua italiana e la lingua inglese, di porre le basi per l'uso di metodologie scientifiche nello studio del mondo naturale, di valorizzare le capacità relazionali e di educare ai principi fondamentali della convivenza civile.

L'insegnamento della lingua inglese è garantito per tre ore settimanali in tutte le classi e si avvale di supporto multimediale.


Alla fine del corso di studio si prevede una certificazione del livello di competenza acquisita, rilasciata da un Ente certificatore esterno riconosciuto dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica.
Nella scuola è in uso un laboratorio di alfabetizzazione informatica finalizzato all'arricchimento dell'intervento formativo allo scopo dell'acquisizione e la padronanza di tutti i tipi fondamentali di linguaggio, attraverso l'uso delle nuove tecnologie.


Sono in funzione due aule, di pittura e di ceramica, appositamente attrezzate. 
Nell'aula di ceramica sono collocati due forni per la cottura dei lavori, un tornio e la cabina a velo d'acqua.
In entrambe le aule vengono utilizzati materiali rigorosamente atossici e forniti di schede tecniche di sicurezza.